2017: – 2,6% per le emissioni di CO2 da benzina e gasolio per autotrazione

Ecologia

giovedì 25 gennaio 2018

Continental Truck Tires Coast (CGI): A0, Continental Lkw-Reifen Küste (CGI): A0,

Nel solo mese di dicembre la diminuzione è stata del 7,1%.

Nel 2017 le emissioni di CO2 derivate dall’uso di benzina e gasolio per autotrazione sono calate di quasi 2 milioni e mezzo di tonnellate (2.498.359 tonnellate per la precisione) rispetto al 2016. Questo calo corrisponde ad una diminuzione percentuale del 2,6%. Nel solo mese di dicembre la diminuzione è stata di 584.742 tonnellate, pari al 7,1% in meno rispetto allo stesso mese del 2016. Questi dati derivano da un’elaborazione del Centro Ricerche Continental Autocarro su dati del Ministero dello Sviluppo Economico.

tab240118

Il trend di calo delle emissioni di CO2 derivate dall’uso di benzina e gasolio per autotrazione è costante a partire dal 2010, con l’unica eccezione del 2015. La diminuzione dell’impatto ambientale della mobilità su strada è un dato particolarmente importante e premia anche i grandi sforzi fatti negli ultimi anni in questo campo dalle case costruttrici di veicoli e dalle società che producono componenti per i veicoli (come gli pneumatici e gli strumenti tecnologici di ultima generazione). Non ci si deve però fermare qui, molto può essere ancora fatto per diminuire ulteriormente l’impatto ambientale dei mezzi di trasporto ed al contempo per aumentare la sicurezza stradale e l’efficienza di gestione dei mezzi. “Sono proprio queste – mette in evidenza Enrico Moncada, Responsabile della Business Unit Truck Replacement di Continental Italia – le linee guida che ispirano Continental nella progettazione e nello sviluppo di nuovi prodotti e servizi, in particolare nelle attività svolte nel settore dei veicoli pesanti. Per questo Continental può essere considerata un vero e proprio Solution Provider che aiuta concretamente le società di trasporto ad accrescere efficienza e sicurezza riducendo allo stesso tempo il loro impatto sull’ambiente”.

TORNA ALLA HOME PAGE


Trackback:


Lascia una risposta

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.


*